I porti in Calabria

Porto di Gioia Tauro

(I classe) Infrastruttura industriale ed è il più grande scalo commerciale del mediterraneo;
Porto di Reggio Calabria

(II classe) Sede della direzione marittima della regione è un’infrastruttura a carattere commerciale/industriale con una parte dedicata alla nautica da diporto, è collegato prevalentemente con Messina, con le Isole Eolie e con Malta. Con oltre 10 milioni di passeggeri trasportati all’anno, è il primo della regione e il secondo in Italia nel settore;
Ecco il link che ti fa vedere l’immagine satellitare del porto di Reggio Calabria.

Porto di Villa San Giovanni

(II classe) È una struttura orientata esclusivamente ai trasporti, collega infatti il traffico ferroviario ed il grande traffico stradale tra Calabria e Sicilia;

Porto di Vibo Marina

(II classe) A funzione turistica, commerciale e industriale;

Porto di Crotone

(II classe) Con un bacino mercantile e uno per la pesca e il diporto;

Porto di Corigliano

(II classe) Grande scalo, commerciale-peschereccio;

Porto di Palmi

(II classe) Scalo turistico peschereccio e porto rifugio della Costa Viola, sorge nel litorale della Tonnara;

Porto di Cirò Marina

(IV classe) Scalo turistico peschereccio, è destinato alla pesca locale e al diporto;

Porto di Tropea

(IV classe) A funzione prevalentemente turistica.